Quartu,tornano a lavoro addetti al verde

Incubo finito per i trenta addetti del verde pubblico di Quartu. Rischiavano di perdere il loro posto di lavoro, ma l'amministrazione comunale ha trovato i fondi che servono per andare avanti. E gli operatori, dal prossimo 1 ottobre e sino al 2020, potranno mettere al servizio di parchi e giardini la loro esperienza. La mazzata era arrivata qualche settimana fa: tutti a casa, non ci sono i soldi per continuare ad operare. Lavoratori, disperati, e sindacati erano scesi sul piede di guerra. Con tanto di sit-in permanente degli operatori davanti al municipio di via Porcu. La prima buona notizia era arrivata nei giorni scorsi: il Comune aveva annunciato il reperimento di risorse dal ministero dell'Interno, un bonus "ristoro" per un'anticipazione sugli Sprar per i migranti. E subito sono partiti gli incontri con le organizzazioni sindacali per trovare una via d'uscita. Stamattina la firma dell'accordo con i rappresentanti dei lavoratori: si può ritornare al lavoro.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. SardegnaLive
  2. Sardegna News
  3. ANSA
  4. Sardegna News
  5. Sardegna Oggi

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Villacidro

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...